Onorari

  • I nostri onorari sono calcolati, salvo diverso accordo, sulla base del tempo impiegato per eseguire la missione che ci è stata assegnata, mediante l’applicazione di tariffe orarie fisse.
  • Ogni cambiamento di tariffa è comunicato al cliente per iscritto oppure annunciato direttamente sulle fatture prima della sua applicazione.
  • La tariffa oraria include le spese correnti per le comunicazioni in via telematica, l’affrancatura e le fotocopie effettuate all’interno dello Studio. Le spese straordinarie (come le spese di trasferta, i costi di spedizione tramite corriere, le spettanze degli ufficiali giudiziari, i costi delle fotocopie effettuate da un’impresa di servizi esterna allo Studio, ecc…) sono invece fatturate a parte.
  • L’ammontare degli onorari è stabilito in base al tempo trascorso sulle pratiche. La fatturazione è effettuata, di regola, mensilmente.
  • Sono incluse nel calcolo degli onorari tutte le mansioni da noi compiute nell’ambito delle attività effettuate per conto del cliente, e più precisamente : riunioni, ricerche, consulenza ed assistenza, redazione, consultazioni e corrispondenza, redazione e traduzione di bozze di contratti, colloqui telefonici ed, in caso di processo, redazione di atti, traduzioni di documenti, deposito dei documenti, udienze di procedura o di discussione, riunioni peritali, ecc…
  • I tempi di trasferta sono presi in conto, di regola, per il 50 %.
  • L’avvocato socio responsabile della fatturazione degli onorari verifica la realtà e la pertinenza del tempo dedicato alla pratica. Le fatture inviate al cliente sono accompagnate da un prospetto del tempo dedicato alla pratica.
  • Possiamo, in alcuni casi, richiedere il pagamento di un anticipo da detrarre dagli onorari.
  • Le fatture devono essere saldate al momento della ricezione. In conformità all’articolo L 441.6 del Codice di commercio francese, si ricorda che, in caso di mancato pagamento al momento della ricezione, il cliente sarà automaticamente tenuto a versare un’indennità forfettaria di 40 € e gli interessi moratori al tasso previsto all’articolo succitato.
  • Il pagamento delle fatture.
  • Le condizioni generali di intervento che applichiamo sono, disponibili su questo link.